My description 051 0285016 - Per ordini telefonici rispondiamo: LU-VE 9.00/13.00

Aboca
Bionike
Caudalie
Guna S.p.a
IMO spa
La Roche-Posay Laboratoire Pharmaceutique
Laboratoires Boiron
Laboratoires Vichy
Lierac
Pierre Fabre
SCA Hygiene Products
Serenity spa

La spedizione è gratuita per tutti gli ordini superiori a 19,90 €, se inferiore è di solo 3,40 €

Nuovo

LEVOTUSS*SCIR 10BUST 60MG/10ML

SPEC.MED.DA BANCO

prodotto sempre disponibile in quantità illimitata

Disponibilità: Disponibile

Prezzo Pieno: € 9,50

Prezzo Speciale: € 7,60

Risparmi: 20%

Subito uno sconto del 3% alla cassa per spese superiori a 200€ !

Descrizione Prodotto

Dettagli

SPEC.MED.DA BANCO

Informazioni Aggiuntive

Informazioni Aggiuntive

Avvertenze speciali ATTENZIONE!
Questo prodotto è un farmaco da banco senza obbligo di ricetta medica (farmaci cosiddetti OTC o SOP). Dal 2015 la legge italiana consente la vendita di tali farmaci solo a siti autorizzati e notificati al Ministero della Salute. Il sito Youfarma è stato autorizzato e notificato al ministero in data 5 aprile 2016. Cliccando sull'apposito logo presente in questa pagina potrai collegarti direttamente al sito del Ministero della Salute e verificare i siti autorizzati.
Di seguito potrai trovare il foglietto illustrativo del farmaco prelevato dalla banca dati del produttore o dal sito dell'agenzia italiana del farmaco (AIFA).
Il nostro servizio e il materiale riportato non costituiscono consigli medici o ulteriori istruzioni in merito all'utilizzo dei farmaci da banco. L'informazione fornita non intende sostituire o rappresentare un'alternativa a una consultazione professionale. Pertanto in caso di dubbi non esitate a contattarci o a rivolgervi al vostro medico o farmacista di fiducia.
Youfarma non si assume alcuna responsabilità né sarà ritenuta responsabile di eventuali perdite o danni derivanti direttamente o indirettamente dall'utilizzo delle informazioni riportate nella presente sezione del sito, in qualsiasi modo derivanti da qualsiasi difetto, errore, imperfezione, guasto, svista, o inaccuratezza, del suo contenuto o dei servizi ad esso associati o a qualsiasi contenuto o servizio associato. L’utilizzo delle informazioni è pertanto ad esclusivo e personale rischio e responsabilità dell’utilizzatore.
Azienda Produttrice Dompé spa
Foglietto illustrativo DENOMINAZIONE
LEVOTUSS 60 MG/10 ML SCIROPPO

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Antitosse, escluse le associazioni con espettoranti.

PRINCIPI ATTIVI
Levodropropizina.

ECCIPIENTI
Saccarosio, metil-para-idrossibenzoato, propil-para-idrossibenzoato, acido citrico monoidrato, sodio idrossido, aroma ciliegia, acqua depurata.

INDICAZIONI
Terapia sintomatica della tosse.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti; la somministrazione del farmaco deve essere evitata nei pazienti con broncorrea e con ridotta funzionalita' mucociliare (sindrome di Kartagener, discinesia ciliare); gravidanza e allattamento; non somministrare a bambini di eta' inferiore a 2 anni.

POSOLOGIA
Adulti e bambini sopra i 30 kg: una bustina contenente 10 ml di sciroppo fino a 3 volte al giorno ad intervalli di almeno 6 ore. Il trattamento dovrebbe essere continuato fino alla scomparsa della tosse. Tuttavia, se dopo 2 settimane di terapia la tosse dovesse ancora essere presente, e' consigliabile interrompere il trattamento e chiedere consiglio al medico. Infatti la tosse e' un sintomo e andrebbe studiata e trattata la patologia causale. Aprire la bustina seguendo la linea tratteggiata ed ingerirne il contenuto. Popolazione pediatrica: non somministrare a bambini di eta' inferiore a 2 anni.

CONSERVAZIONE
Nessuna precauzione particolare per la conservazione.

AVVERTENZE
L'osservazione che i profili farmacocinetici della levodropropizina non sono marcatamente alterati nell'anziano suggerisce che correzioni didose o modifiche degli intervalli tra le somministrazioni possono nonessere richiesti nella terza eta'. In ogni caso, alla luce dell'evidenza che negli anziani la sensibilita' a vari farmaci e' alterata, speciale cautela dovrebbe essere usata quando levodropropizina e' somministrata a pazienti anziani. Si consiglia di usare cautela nei pazienti con insufficienza renale grave (clearance della creatinina al di sottodi 35 ml/min). Si consiglia di usare cautela anche in caso di contemporanea assunzione di farmaci sedativi in individui particolarmente sensibili. Questo medicinale contiene 4 g di saccarosio per dose (10 ml):i pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, da malassorbimento di glucosiogalattosio, o da insufficienza disucrasi isomaltasi, non devono assumere questo medicinale. Da tenere in considerazione per la somministrazione a soggetti affetti da diabetemellito. Il medicinale contiene metil para-idrossibenzoato e propil para-idrossibenzoato, noti per la possibilita' di causare orticaria. Ingenerale i para-idrossibenzoati possono causare reazioni ritardate, tipo la dermatite da contatto e raramente reazioni immediate con manifestazione di orticaria e broncospasmo. I farmaci antitosse sono sintomatici e devono essere usati solo in attesa della diagnosi della causa scatenante e/o dell'effetto della terapia della patologia sottostante.In assenza di informazioni sull'effetto dell'assunzione di cibo sull'assorbimento del farmaco, e' consigliabile assumere il farmaco lontanodai pasti. Levotuss sciroppo non contiene glutine; pertanto puo' essere somministrato a pazienti affetti da celiachia.

INTERAZIONI
Gli studi di farmacologia animale hanno dimostrato che levodropropizina non potenzia l'effetto farmacologico di sostanze attive sul sistemanervoso centrale (es. benzodiazepine, alcool, fenitoina, imipramina).Nell'animale il prodotto non modifica l'attivita' di anticoagulanti orali, quali la warfarina e neppure interferisce sull'azione ipoglicemizzante dell'insulina. Negli studi di farmacologia umana l'associazionecon benzodiazepina non modifica il quadro EEG. E' necessario tuttaviausare cautela in caso di contemporanea assunzione di farmaci sedativiin individui particolarmente sensibili. Dagli studi clinici non risulta alcuna interazione con farmaci usati nel trattamento di patologie broncopolmonari quali beta2-agonisti, metilxantine e derivati, corticosteroidi, antibiotici, mucoregolatori e antistaminici.

EFFETTI INDESIDERATI
Durante il trattamento con levodropropizina si possono verificare palpitazioni, tachicardia, nausea, vomito, diarrea, eritema. Le reazioni riportate come serie sono orticaria e reazione anafilattica. La maggiorparte delle reazioni che si verificano in seguito all'assunzione di levodropropizina sono non gravi e i sintomi si sono risolti con la sospensione della terapia e, in alcuni casi, con trattamento farmacologicospecifico. Le reazioni avverse riscontrate (la cui frequenza non puo'essere definita sulla base dei dati disponibili) sono le seguenti: Patologie dell'occhio: midriasi, cecita' bilaterale. Disturbi del sistema immunitario: reazioni allergiche e anafilattoidi, edema palpebrale,edema angioneurotico, orticaria. Disordini psichiatrici: nervosismo, sonnolenza, alterazione della personalita' oppure disturbo della personalita'. Patologie del sistema nervoso: sincope, capogiro, vertigine, tremori, parestesia, convulsione tonico-clonica e attacco di piccolo male, coma ipoglicemico. Patologie cardiache: palpitazioni, tachicardia,bigeminismo atriale. Patologie vascolari: ipotensione. Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche: dispnea, tosse, edema del trattorespiratorio. Patologie gastrointestinali: dolore gastrico, dolore addominale, nausea, vomito, diarrea. Patologie epatobiliari: epatite colestatica. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo: orticaria, eritema, esantema, prurito, angioedema, reazioni della cute, glossite estomatite aftosa, epidermolisi. Patologie del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo: debolezza degli arti inferiori. Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione: malessere generale, edema generalizzato, astenia. Popolazione pediatrica:e' stato segnalato un caso di sonnolenza, ipotonia e vomito in un neonato dopo assunzione di levodropropizina da parte della madre nutrice.I sintomi sono comparsi dopo la poppata e si sono risolti spontaneamente sospendendo per alcune poppate l'allattamento al seno.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Gli studi di teratogenesi, riproduzione e fertilita' cosi' come quelliperi e post natali non hanno rivelato effetti tossici specifici. Tuttavia, poiche' negli studi tossicologici nell'animale alla dose di 24 mg/kg si e' osservato un lieve ritardo nell'aumento di peso corporeo enella crescita e poiche' levodropropizina e' in grado di superare la barriera placentare nel ratto, l'uso del farmaco e' controindicato nelle donne che intendono diventare o sono gia' gravide poiche' la sua sicurezza d'impiego non e' documentata. Gli studi nel ratto indicano cheil farmaco si ritrova nel latte materno fino ad 8 ore dalla somministrazione. Percio' l'uso del farmaco durante l'allattamento e' controindicato.

Recensioni

Hai domande su LEVOTUSS*SCIR 10BUST 60MG/10ML? Scrivi al farmacista

* campi obbligatori

Metodi di pagamento

PayPal

PayPal è un sistema di pagamento rapido e sicuro. Una volta selezionato questo metodo di pagamento e cliccando poi su “Conferma Ordine” si verrà reindirizzati sul sito Paypal.com dove potete scegliere tra:
- Effettuare il pagamento con il tuo conto personale Paypal (l'importo dell'ordine ti sarà addebitato sul conto PayPal al momento del completamento della transazione);
- Pagare con una qualsiasi carta di credito/prepagata (Visa, Visa Electron, Postepay, Carta PayPal, Mastercard, American Express) anche senza avere un conto Paypal.

Carte di credito

Key Client è il sistema di Cartasi per i pagamenti su Internet con carta di credito. Le informazioni inserite relativamente ai dati della carta di credito verranno inviate a Cartasi attraverso un server sicuro che utilizza il protocollo SSL3 a 128 bit, lo standard di sicurezza più elevato per l'invio di informazioni sensibili attraverso la rete Internet. I dati relativi alla carta di credito vengono processati esclusivamente da Cartasi e l'esercente gestirà solo i dati necessari all'invio dei prodotti.

Bonifico bancario

In questo caso l'ordine verrà inviato appena ricevuto l'accredito sul conto corrente. Nella causale indicare il numero d'ordine. Se il pagamento non ci perviene entro 7 giorni dall'ordine, quest'ultimo lo si ritiene annullato.

Il Bonifico Bancario anticipato deve essere effettuato a:
YOUFARMA®
Banca Popolare Emilia Romagna
Agenzia 1 Bologna, Via Emilia Levante 81
IBAN: IT 24 Y 05387 02401 000002176948

Pagamento alla consegna (contrassegno)

Prevede il pagamento in contanti al corriere e implica un costo aggiuntivo di €7,00 a prescindere dall’importo dell’acquisto e dalle eventuali spese di spedizione.

Metodi e tempi di spedizione


Le spedizioni avvengono con corriere espresso Bartolini. Una volta effettuato l’ordine, ti verrà inviata un mail per la rintracciabilità della tua spedizione.

La spedizione è gratuita per tutti gli ordini superiori a 29,90€. Per acquisti di importo inferiore, il costo della spedizione è pari a 3,40€.
Per le spedizioni in contrassegno è previsto un contributo ulteriore di 7,00€, anche se l’importo dell’acquisto supera29,90 € (in questo caso si pagherà solo il contributo fisso di 7,00€ e non le spese di spedizione di 3,40€).
Alcuni prodotti, opportunamente segnalati sul sito, danno comunque diritto alla spedizione gratuita anche se l’importo totale della spesa è inferiore a 29,90€.

E' possibile ritirare presso il nostro punto di prelievo di Bologna presso la farmacia Zarri, in tal caso non saranno addebitate spese di spedizione per qualsiasi importo acquistato.
Il pagamento della merce deve avvenire sempre on line: non è possibile pagare in loco in contanti.

Orario punti di prelievo di Bologna:
Farmacia Zarri di Via Ugo Bassi 1/e, 40121 Bologna
Lunedì-sabato orario continuato 08:30-19:30

Metodi e tempi di spedizione

Nord italia 24-36 ore Centro Italia 36-48 ore
Sud ed Isole 48 ore Estero (foreign countries) 3-4 giorni-days